© 2020 Liblee | P.IVA 08073730015
persaefone
25 followers
Paura
17 ottobre 2020

panico e attesa

Una lacrima si annida Sul fondo del mio sorriso. Pian Piano prende vita. Scende lungo la gola, crea un nodo. Giunge al cuore, lo colpisce e lo rompe. Non respiro, non sento nulla. Una maschera di falsa quiete Si presenta sul mio volto. Mi porto le mani alla gola Come ad afferrare Quell’ultimo respiro viscerale Che mi tiene attaccata A questa vita. Panico. Mi lascio andare ad un pianto sommesso, lungo, primordiale. Dove sto andando? Perché sono sull’orlo di crollare? Mi fermo, su questo sentiero infinito in attesa che la pioggia finisca. Attesa.

4
0
0
0
1
0